Lythrum salicaria

Pianta palustre che forma spighe di color rosa intenso per tutto il periodo estivo. Va coltivata lungo le rive di laghetti e stagni in pieno sole o mezz'ombra. Non teme il gelo.

Maggiori dettagli

4,00 €

  • Vaso 9X9

Scheda tecnica

Taglia:Piccola
Profondità di impianto dal pelo dell'acqua:da 0 a 5 cm
Altezza:120 cm
Densità:5 piante al mq.
Terreno:Acquitrinoso
Esposizione:Pieno sole, mezzombra
Periodo di fioritura:Luglio - Agosto
Colorazione del fiore:Rosa
Colorazione della foglia:Verde
Rusticità:Zona USDA 3A : da -37.3 a - 39.9 ° C
Difficoltà:Media
Ibridatore:Autoctona

Dettagli

Il Lythrum salicaria (L.) è una pianta erbacea perenne originaria dell'Europa e dell'Asia conosciuta in Italia anche come Salcerella. Forma dei grossi rizomi sotteranei a forma di fusto, da cui partono fusti eretti semilegnosi e pelosi alla base che possono raggiungere i 120 cm di altezza. Nella parte superiore forma corti rami con foglie lanceolate di colore verde. All'apice, per tutta l'estate, si formano delle spighe di fiori di color rosa intenso che in autunno diventano capsule semilegnose piene di semi.
Va coltivato in terreno umido o coperto da 5 cm d'acqua, tollera brevi periodi di siccita, da utilizzare nelle bordure dei laghetti o stagni, in posizione soleggiata o di mezz'ombra. Ottima da naturalizzare.

Questa pianta palustre tollera anche inverni molto rigidi, resiste fino a -35°C.

In vendita da Marzo a Ottobre.

Reviews

Write a review

Lythrum salicaria

Lythrum salicaria

Pianta palustre che forma spighe di color rosa intenso per tutto il periodo estivo. Va coltivata lungo le rive di laghetti e stagni in pieno sole o mezz'ombra. Non teme il gelo.