Gratiola officinalis Visualizza ingrandito

Gratiola officinalis

Pianta erbacea perenne palustre strisciante. Ha fusti eretti e foglie color verde. Da Giugno ad Agosto produce fiori a calice di colore bianco. Da coltivare lungo le rive di stagni o laghetti, sommersa da 2 cm d'acqua. Non teme il gelo.

Maggiori dettagli

4,00 €

  • a radice nuda

Scheda tecnica

Taglia:Piccola
Profondità di impianto dal pelo dell'acqua:da 0 a 20 cm
Altezza:15 cm
Densità:4 piante al mq.
Terreno:Acquitrinoso
Esposizione:Pieno sole, mezzombra
Periodo di fioritura:Giugno - Agosto
Colorazione del fiore:Bianco
Colorazione della foglia:Verde
Rusticità:Zona USDA 6A: da -20.6 a -23.3 C
Difficoltà:Facile

Dettagli

La Gratiola officinalis è una pianta erbacea perenne con un rizoma strisciante originaria dell'Europa, appartenente alla famiglia delle Scrophulariaceae. E' composta da un rizoma strisciante di colore biancastro di sezione di 0,8 cm da cui partono fusti eretti e glabri alti fino a 15 cm da cui partono foglie opposte, lanceolate, a base tronca lunghe circa 2 - 4 cm di color verde. Da Giugno ad Agosto produce fiori a calice di colore bianco, seguiti da capsule contenti semi. Da coltivare in suolo umido e fresco o sommersa da 2 cm d'acqua, predilige una posizione in pieno sole o mezzombra, in qualsiasi substrato. Pianta strisciante non molto invasiva, da coltivare lungo le rive di stagni, laghetti e corsi d'acqua.                                                                                                            

E' un pianta rustica che sopporta le basse temperature e non teme il gelo, resiste a inverni rigidi con temperature fino a -20°C.

AUTOCTONA: Diffusa in tutta Italia ad esclusione di Valle d'Aosta, Molise, Campania, Baslicata, Calabria e Sicilia

Disponibile da Aprile a Settembre.

Reviews

Write a review

Gratiola officinalis

Gratiola officinalis

Pianta erbacea perenne palustre strisciante. Ha fusti eretti e foglie color verde. Da Giugno ad Agosto produce fiori a calice di colore bianco. Da coltivare lungo le rive di stagni o laghetti, sommersa da 2 cm d'acqua. Non teme il gelo.