Baldellia ranunculoides Visualizza ingrandito

Baldellia ranunculoides

Pianta acquatica con piccoli fiori bianco-rosa a tre petali, simili a quelli dell'Alisma plantago-acquatica. Va coltivata sia immersa in qualche cm d'acqua che su terreno umido nei pressi di rivoli d'acqua. Consigliamo di piantarla con una densità di 7 piante a mq.

Maggiori dettagli

Questo prodotto è in riproduzione

4,20 €

  • a radice nuda

Scheda tecnica

Taglia:Piccola
Profondità di impianto dal pelo dell'acqua:da 0 a 20 cm
Altezza:20 cm
Densità:8 piante al mq.
Terreno:Acquitrinoso
Esposizione:Pieno sole, mezzombra
Periodo di fioritura:Giugno - Agosto
Colorazione del fiore:Bianco
Colorazione della foglia:Verde
Rusticità:Zona USDA 6A: da -20.6 a -23.3 C
Difficoltà:Media
Ibridatore:Autoctona
Famiglia:Alismataceae

Dettagli

Piccola pianta perenne, palustre alta sui 10-20 cm. La Baldellia ranunculoides ha un apparato radicale fitto a forma di pennello con fusti eretti e glabri. Le foglie sommerse sono graminifoglie, mentre quelle emerse lanceolate lineari, larghe 3-8 mm con un picciolo molto lungo. I fiori bianchi o rosa pallido a tre petali assomigliano a quelli dell'Alisma plantago-acquatica, ma sono macchiati di giallo internamente al centro, hanno forma obcordata e all'imbrunire si richiudono arrotolandosi verso il centro del fiore. E' una pianta autoctona della nostra penisola anche se di difficile reperibilità, la si rinviene lungo paludi, fossi e canneti radi.
E' una pianta polimorfa: se cresce in ambiente con acque più o meno profonde i fusti prostrati a volte diventano stoloni radicanti ai nodi.

Non teme il gelo e sopporta temperature invernali fino a - 20°C.

In vendita da Marzo a Ottobre.

Reviews

Write a review

Baldellia ranunculoides

Baldellia ranunculoides

Pianta acquatica con piccoli fiori bianco-rosa a tre petali, simili a quelli dell'Alisma plantago-acquatica. Va coltivata sia immersa in qualche cm d'acqua che su terreno umido nei pressi di rivoli d'acqua. Consigliamo di piantarla con una densità di 7 piante a mq.