Lemna minor Visualizza ingrandito

Lemna minor

Minuscola pianta acquatica galleggiante che ama le acque ferme e stagnanti. Utile come fitodepurante e come nutrimento per gli animali acquatici erbivori e onnivori. Tollera anche acque leggermente inquinate. Non teme il gelo. Autoctona. Consigliamo la messa a dimora di 3 porzioni a mq.

Maggiori dettagli

Questo prodotto è in riproduzione

4,00 €

  • a radice nuda

Scheda tecnica

Taglia:Piccola
Profondità di impianto dal pelo dell'acqua:A pelo d'acqua
Altezza:0 cm, a pelo dell'acqua
Densità:1 pianta al mq.
Esposizione:Pieno sole, mezzombra
Colorazione della foglia:Verde
Rusticità:Zona USDA 5A: da -26.2 a -28.8 C
Difficoltà:Facile
Ibridatore:Autoctona

Dettagli

La Lemna minor è una pianta acquatica idrofita natante galleggiante. E' formata da due foglie ellittiche ovali opposte di lunghezza di 2 - 4 mm di colore verde pisello dalla cui pagina inferiore parte una radichetta lunga 1 - 2 cm e del diametro di un capello. A volte è munita di un paio di seconde foglie più piccole delle prime anch'esse opposte e in posizione perpendicolare alle prime. Come le altre varietà della sua specie, come Lemna major o Lemna gibba, ama le acque stagnati ed i fossi. Talvolta si espande anche sul terreno torboso e costantemente umido. La fioritura nelle nostre zone è inesistente e del tutto eccezionale. Nelle zone in cui non ha predatori forma dense popolazioni. E' diffusa in tutto il territorio della penisola italiana anche se di difficile reperibilità. Tollera anche acque inquinate favorendo la fitodepurazione, inoltre contribuisce a ridurre l'evaporazione.

All'inizio dell'inverno la pianta produce spore che svernano dell'acqua. Con l'arrivo della primavera e l'innalzarsi delle temperature le spore iniziano a vegetare. Questa pianta non teme il gelo e tollera temperature fino a -25 ° C.

In vendita solo in radice nuda (o porzione di rizoma) da Marzo a Ottobre.

Reviews

Write a review

Lemna minor

Lemna minor

Minuscola pianta acquatica galleggiante che ama le acque ferme e stagnanti. Utile come fitodepurante e come nutrimento per gli animali acquatici erbivori e onnivori. Tollera anche acque leggermente inquinate. Non teme il gelo. Autoctona. Consigliamo la messa a dimora di 3 porzioni a mq.