fiore Iris setosa Visualizza ingrandito

Iris setosa

Iris palustre originario dell'Alaska e della Siberia. In tarda primavera produce fiori di color lavanda con striature bianche argentate. Va piantato lungo i bordi dello stagno, su suolo sempre umido e mai coperto dall'acqua. Non teme il gelo. Adatto per laghetti di montagna.

Maggiori dettagli

7,00 €

  • a radice nuda

Scheda tecnica

Taglia:Piccola
Profondità di impianto dal pelo dell'acqua:A pelo d'acqua
Altezza:40 cm
Densità:4 piante al mq.
Terreno:Acquitrinoso
Esposizione:Pieno sole, mezzombra
Periodo di fioritura:Maggio - Giugno
Colorazione del fiore:Viola
Colorazione della foglia:Verde
Rusticità:Zona USDA 3A : da -37.3 a - 39.9 ° C
Difficoltà:Facile
Famiglia:Iridaceae

Dettagli

L'Iris setosa è un iris palustre originario dell'Alaska e della Siberia.
Forma un basso ciuffo di foglie a forma di spada di colore verde brillante. In tarda primavera produce fiori di color lavanda con striature bianche argentate. Va piantato lungo i bordi dello stagno, su suolo sempre umido e mai coperto dall'acqua. Raggiunge un altezza di 50 cm e ama una posizione soleggiata e terreno leggermente acido. Data la sua origine non teme il gelo, anzi nelle località più calde preferisce una posizione di mezz'ombra. Può essere utilizzato anche nel giardino roccioso.

Questo iris palustre non teme il gelo e tollera temperature fino a -40°C.

Disponibile da Marzo a Ottobre.

Reviews

Write a review

Iris setosa

Iris setosa

Iris palustre originario dell'Alaska e della Siberia. In tarda primavera produce fiori di color lavanda con striature bianche argentate. Va piantato lungo i bordi dello stagno, su suolo sempre umido e mai coperto dall'acqua. Non teme il gelo. Adatto per laghetti di montagna.