Typha angustifolia Visualizza ingrandito

Typha angustifolia

Pianta acquatica che vive in acque dolci o salmastre. Ha foglie sottili color verde e in estate produce spighe marroni molto decorative. Viene anche usata come fitodepurante in laghetti e stagni artificiali o in impianti di fitodepurazione.

Maggiori dettagli

4,50 €

  • a radice nuda

Scheda tecnica

Taglia:Grande
Profondità di impianto dal pelo dell'acqua:da 20 a 30 cm
Altezza:160 - 180 cm
Densità:4 piante al mq.
Terreno:Acquitrinoso
Esposizione:Pieno Sole
Periodo di fioritura:Giugno - Agosto
Colorazione del fiore:Marrone
Colorazione della foglia:Verde
Rusticità:Zona USDA 3B: da -34.5 a - 37.2 ° C
Difficoltà:Facile
Ibridatore:Autoctona

Dettagli

La Typha angustifolia una pianta erbacea acquatica di tipo perenne originaria delle zone paludoso dell'emisfero settentrionale, in acque dolci o salmastre. Presenta un lungo rizoma  sotterraneo di colore bianco e fusti eretti e semplici che possono raggiungere anche i 2 m di altezza. A differenza della Thypha latifolia ha a foglie lineari a lamina stretta, sottili alla base, larghe poco più di un centimetro e molto più lunghe dei fusti. La fioritura avviene tra Giugno e Luglio con due spighe mononoiche sovrapposte, quella inferiore è cilindrica, di colore marrone scuro mentre quella superiore è più stretta, biancastra e a forma conica. Va coltivata immersa in acqua fino a 30 cm di profondità o su suolo umido, su qualsiasi tipo di terreno, anche ghiaioso o limoso, come esposizione ama il sole pieno ma tollera anche la mezz'ombra. Questa pianta viene anche usata come fitodepurante in laghetti e stagni artificiali e negli impianti di fitodepurazione.
I suoi frutti sono apprezzati anche in inverno creando un bel contrasto con la brina o lo specchio d'acqua ghiacciato.

La Typha è una pianta molto rustica e non teme le basse temperature. 

In vendita tutto l'anno.

Reviews

Write a review

Typha angustifolia

Typha angustifolia

Pianta acquatica che vive in acque dolci o salmastre. Ha foglie sottili color verde e in estate produce spighe marroni molto decorative. Viene anche usata come fitodepurante in laghetti e stagni artificiali o in impianti di fitodepurazione.