Ruellia brittoniana Visualizza ingrandito

Ruellia brittoniana

Pianta palustre tropicale che regala abbondanti fioriture dalla primavera all'autunno con fiori simili alla petunia. Va coltivata in acqua bassa o terreno umido e ritirata in inverno.

Maggiori dettagli

5,00 €

  • Vaso 11X11

Scheda tecnica

Taglia:Media
Profondità di impianto dal pelo dell'acqua:da 0 a 5 cm
Altezza:140 cm
Densità:3 piante al mq.
Terreno:Normale, ben drenato
Esposizione:Pieno Sole
Periodo di fioritura:Aprile - Settembre
Colorazione del fiore:Viola
Colorazione della foglia:Verde
Rusticità:Zona USDA 9B: da -1.2 a -3.8 C
Difficoltà:Facile
Famiglia:Acanthaceae

Dettagli

La Ruellia brittoniana è un'erbacea perenne palustre originaria del Messico, dei Caraibi e del Sud America. Ha fusti rossastri molto ramificati da cui partono foglie lanceolate lughe 10 - 30 cm, di color verde oliva. Dalla primavera fino a tardo autunno produce innumerevoli fiori larghi fino a 7 cm, a forma di tromba, composti da 5 petali; i fiori si autoimpollinano ancora chiusi. Ama il pieno sole e raggiunge i 150 cm di altezza.

E' una pianta tropicale che tollera bene le basse temperature ma teme il gelo. In natura è una pianta sempreverde che mantiene questa caratteristica se ritirata in casa in posizione luminosa e calda a fine estate.

Nel laghetto va coltivata immersa per un massimo di 5 cm o su terreno umido. Tollera temperature invernali fino a -1 °C.

 

Reviews

Write a review

Ruellia brittoniana

Ruellia brittoniana

Pianta palustre tropicale che regala abbondanti fioriture dalla primavera all'autunno con fiori simili alla petunia. Va coltivata in acqua bassa o terreno umido e ritirata in inverno.