Carex Riparia Visualizza ingrandito

Carex riparia

La Carex riparia è una Cyperacea palustre dal portamento eretto, con foglie verdi lunghe e strette e infiorescenze a spiga color marrone. Oltre che come pianta ornamentale in laghetti e stagni, viene usata anche negli impianti di fitodepurazione. Consigliamo una densità di impianto di 5 piante a mq.

Maggiori dettagli

Questo prodotto è in riproduzione

4,00 €

  • Vaso 9X9

Scheda tecnica

Taglia:Media
Profondità di impianto dal pelo dell'acqua:da 0 a 20 cm
Altezza:120 cm
Densità:6 piante al mq.
Terreno:Acquitrinoso
Esposizione:Pieno sole, mezzombra
Periodo di fioritura:Aprile - Giugno
Colorazione del fiore:Marrone
Colorazione della foglia:Verde
Rusticità:Zona USDA 4B: da -28,9 a - 31,6 ° C
Difficoltà:Media
Ibridatore:Autoctona
Famiglia:Cyperaceae

Dettagli

La Carex riparia è una cyperacea perenne dal portamento eretto e compatto originaria delle zone umide di tutta Europa e Asia. Ha foglie lineari, di colore verde, larghe 6 - 15 mm e lunghe anche un metro. Produce innumerevoli infiorescenze apicali in primavera formate da 2-3 spighe superiori di sesso maschile lunghe dai 2 ai 4 cm e 3-4 spighe inferiori di sesso femminile lunghe dai 3 ai 7 cm di color marrone. Oltre che come pianta ornamentale per laghetti e stagni viene usata con buon risultato anche negli impianti di fitodepurazione.
Va piantata nelle rive dei laghetti ornamentali o nelle sponde di fiumi e torrenti, su terreno sempre umido o coperto fino a 20 cm d'acqua in pieno sole o ombra parziale su terreno a PH neutro o leggermente basico, pianta leggermente calciofila.

E' una pianta rustica e non teme il gelo, sopporta temperature invernali fino a -30°C. In natura si trova lungo gli argini di laghi e fiumi.

AUTOCTONA: Diffusa in tutta Italia tranne che nelle Marche

In vendita da Marzo a Ottobre


Recensioni

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

Carex riparia

Carex riparia

La Carex riparia è una Cyperacea palustre dal portamento eretto, con foglie verdi lunghe e strette e infiorescenze a spiga color marrone. Oltre che come pianta ornamentale in laghetti e stagni, viene usata anche negli impianti di fitodepurazione. Consigliamo una densità di impianto di 5 piante a mq.