Guida all'invaso delle Ninfee rustiche

list In: Ninfee rustiche comment Commento: 0 favorite Colpire: 271

Guida all'invaso delle Ninfee rustiche

Le ninfee sono piante spettacolari e la loro coltivazione sembra complicata e difficile, molti ci chiedono "COME SI PIANTANO LE NINFEE?" ecco la nostra guida passo passo.

La coltivazione delle ninfee rustiche è davvero molto semplice e non richiede conoscenze particolari. In questa guida passo passo vi spiegheremo come piantare i rizomi.

Occorrente:

  • Un giornale quotidiano

  • Della terra di campo o terra argillosa

  • Concime a lenta cessione

  • Una ciotola bassa ma ampia

  • sabbia di fiume

occorrente piantare ninfee

Prendete una ciotola bassa e ampia come in foto, la prima cosa da fare è posizionare dei fogli di giornale nel fondo del vaso in modo da bloccare la fuoriuscita della terra di campo, i giornali si degraderanno col tempo e lasceranno uscire le radici.

Vaso per ninfee

Ora riempite il vaso con terra di campo possibilmente setacciata o almeno ripulita dai sassi più grossi, questo non serve tanto alla crescita della pianta quanto a facilitarvi le successive operazioni di rinvaso e pulizia. Assolutamente da evitare come substrato sono torba, compost o altri terricci ricchi di materia organica.

Terra per ninfee

Prendete un cucchiaio o un cono di concime a lenta cessione a rilascio controllato (ottimo quello per piante fiorite), e miscelatelo bene alla terra. Non utilizzate lo stallatico che, anche se dentro al terriccio, rilascerebbe nell'acqua molte sostanze azotate con un conseguente aumento di alghe unicellulari e filamentose (acqua verde).

Mix concime

Ora posizionate il rizoma come in foto, ovvero orizzontalmente rispetto alla terra e con una inclinazione di 45 gradi, con la parte da cui stanno nascendo le nuove foglie che punta verso l'alto ed il centro del vaso e la parte opposta che invece dovrà essere leggermente interrata e punterà verso bordo del vaso.

In questo modo la ninfea si svilupperà verso il centro del vaso e avrà più spazio a disposizione per crescere. 

piantare rizoma

Abbiamo quasi finito: ora aggiungiamo terra al vaso fino a ricoprire per 2/3 il rizoma. La punta con le giovani foglie deve rimanere scoperta.

Coprire leggermente il rizoma

Ultima fase, ora coprite il terriccio con un leggero strato di sabbia, la sabbia serve solo a non far disperdere la terra quando posizionerete il vostro vaso di ninfee nel laghetto. A questo punto potete mettere in acqua il vaso.

Fine piantagione della ninfea

Domenica Lunedi Martedì Mercoledì Giovedi Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Può Giugno luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre